Home » Atleti » Fabio Russo-Campione Italiano Apnea (LEGGI L’INTERVISTA)

Campione Italiano Apnea

All’ inizio come ti è sembrata l’ idea di avere un mental coach?

All'inizio non avevo idea di cosa si potesse trattare. Nel nostro sport si dice sempre che la parte mentale è di fondamentale importanza, ma poi alla fine non ci si lavora in maniera specifica. Fosse stato per me, probabilmente non sarei mai andato da un mental coach. Inizialmente avevo un po' di dubbi, infatti devo ringraziare una mia amica e il mio allenatore per avermi convinto ad intraprendere questa strada. Poi è bastata una telefonata con Nico per capire che si sarebbe trattato di qualcosa di molto bello e divertente! Adesso consiglierei a tutti di rivolgersi ad un mental coach, perché mi sono reso conto di quanto sia realmente così importante lavorare sulla parte mentale.

Quando un esercizio o più di uno di mental coaching ti ha/hanno fatto fare click, cioè capire che cambiando prospettiva, utilizzando la testa, potevi trasformare un ostacolo in un alleato?

La cosa bella degli esercizi fatti con Nico è che ti danno immediatamente un riscontro pratico. Credo che non ci sia un esercizio in particolare, ma sicuramente ho fatto click quando ho capito che posso decidere io quando concentrarmi e soprattutto che bisogna darsi dei tempi. Mi è bastato capire quando devo portare la mia attenzione in ciò che faccio e quando invece devo "lasciar andare" senza concentrami troppo: in questo modo riesco a divertirmi sempre anche durante gli allenamenti più pesanti. Ho capito quanto sia importante la parola “equilibrio” in tutto ciò che facciamo e lì sicuramente ho cambiato il mio punto di vista.

Oggi grazie all’allenamento con Nico, in che modi pensi sia cambiata la tua pratica?

Sicuramente è cambiata in meglio! Ho molta più consapevolezza di ciò che faccio sia in ambito sportivo che nella vita in generale. Riesco ad essere più concentrato e riesco a "stare nel momento presente", godendomi ogni singolo istante di ciò che faccio. Il lavoro che faccio con Nico non ha dei riscontri positivi soltanto in termini di allenamento, ma anche nella vita di ogni giorno: riesco ad organizzarmi meglio, a gestire la mia giornata, a controllare e a pianificare ogni cosa, come ad esempio gli esami all'università. Ci sono davvero tanti miglioramenti che abbiamo riscontrato sia io che il mio allenatore.

Fabio Russo-Campione Italiano Apnea (LEGGI L’INTERVISTA)
Nazionale Italiana Apnea

Campionati italiani 2018:
3 posto CNF rana subacquea
Campionati italiani 2019:
1 posto CWT monopinna (campione italiano 2019)
2 posto FIM immersione libera senza attrezzi
3 posto CWT pinne
Personal best: 73m CWT mono, 63m CWT pinne, 69m FIM, 50m CNF

- INDOOR (piscina)
Personal best: 183m DYN mono, 152m DYN pinne, 133m DNF.