Marcell Jacobs e il suo team vincente. Con lui anche la mental coach Nicoletta Romanazzi