Serie A e Nazionale di Calcio

All’ inizio come ti è sembrata l’ idea di avere un mental coach?

Ho sempre pensato che avere un mental coach sia una cosa importantissima per un atleta professionista, ma non avevo ancora mai fatto il passo verso questa figura. Quando finalmente ho deciso, ho capito immediatamente quelli che sarebbero stati i vantaggi e sono sicuro di aver trovato la persona giusta al momento giusto.

Quando un esercizio o più di uno di mental coaching ti ha/hanno fatto fare click, cioè capire che cambiando prospettiva, utilizzando la testa, potevi trasformare un ostacolo in un alleato?

Durante il percorso di coaching mi è arrivato un click che mi ha fatto cambiare prospettiva: ho cominciato a percepire quanto il mio corpo ascoltasse la mia mente e a sentire e a parlare col mio corpo come fosse un mio amico. Tutto questo mi ha permesso di superare con più facilità gli ostacoli e, di conseguenza, trovare le giuste strategie.

Oggi grazie all’allenamento con Nico, in che modi pensi sia cambiata la tua pratica?

Oggi sento di essere cresciuto come professionista. Sono consapevole di aver bisogno di lavorare sul corpo e sulla mente con costanza e determinazione per raggiungere gli obiettivi che mi sono prefissato e che porto nella mente e nel cuore. Quelli che prima percepivo come ostacoli stanno diventando alleati.

Claudio Villa
Stefano Sensi-SERIE A E NAZIONALE DI CALCIO (LEGGI L’INTERVISTA)
Serie A e Nazionale Italiana Calcio

Giovanili
2001-2007 Urbania
2007-2010 Rimini Rimini
2010-2013 Cesena Cesena
Squadre di club1
2013-2015 → San Marino San Marino 59 (10)
2015-2016 Cesena Cesena 31 (3)[1]
2016-2019 Sassuolo Sassuolo 61 (5)
2019- Inter Inter 22 (3)
Nazionale
2012 Italia Italia U-17 1 (0)
2015 Italia Italia U-20 3 (0)
2018- Italia Italia 6 (2)

Contatta Nicoletta per una coaching