Marcell Jacobs esulta dopo la vittoria olimpica di Tokyo